Rispetto allo yogurt tradizionale, lo Yogurt Greco ha un gusto simile ma si distingue sia nella consistenza che risulta essere più cremosa e densa, sia per le sue proprietà poiché ha una quantità minore di siero, lattosio, zuccheri e sodio ma più proteine. Sazia di più.

Meno sodio, meno lattosio, più proteine: i conti sono presto fatti; lo Yogurt Greco è adatto a chi segue diete iposodiche e a chi è intollerante al lattosio.
Questa caratteristica lo rende un alimento consigliato a chi vuole aumentare le proteine nella dieta per tonificarsi;  ne troviamo il doppio a parità di porzione di yogurt classico. Se ne mangiamo una tazza, ingeriamo circa 17 grammi di proteine rispetto  agli 11 grammi contenuti in quello classico. Oltre ad essere in quantità maggiore,  rappresentano circa un terzo della quantità giornaliera di proteine raccomandata nelle donne e un quarto di quella consigliata negli uomini. Con una colazione o una merenda, il gioco è quasi fatto!

Dott.ssa Italia Parisi – Biologa Nutrizionista

Serve aiuto?