Se non ci fosse il caffè bisognerebbe proprio inventarlo! È un “fedele alleato” che la mattina appena svegli o quando torniamo stanchi dopo una lunga giornata di  lavoro, ci dà la giusta carica. Chi il caffè lo ama, sa benissimo che non sono tutti uguali. Ogni varietà ha una storia diversa da raccontare, proviene da luoghi diversi, ha diversi aromi, profumi e caratteristiche.

Esso nasce originariamente in Etiopia, nella regione di Kaffa da cui il nome Coffea e si è diffuso poi nello Yemen, in Arabia e in Egitto. In passato era conosciuto come “vino d’Arabia” e arrivò in Italia nel 1700 grazie alla potenza marinara di Venezia che creò i primi “bar” in cui era possibile gustare questa bevanda.

Le piante di Coffea vengono coltivate tra il 25° parallelo nord e il 25° parallelo sud, nella cosiddetta Cintura Tropicale, in quelle terre con clima e composizione del suolo che permettono la sua crescita e lo sviluppo ottimale dei suoi frutti, raggiungendo i 10 mt di altezza.
Pensate che la natura regala più di 100 varietà di Coffea ma soltanto quattro sono quelle utilizzate per produrre caffè.

La più classica e la più diffusa (e forse anche quella più amata) è la Coffea Arabica. Le sue sotto-varietà meglio note sono Moka, Maragogipe, San Ramon, Columnaris e Bourbon.  La pianta è molto delicata e necessita di tante attenzioni e cure per crescere rigogliosa e regalare i suoi chicchi dal color verde rame, dalla forma un po’ allungata e appiattita. Predilige un clima piuttosto mite con una temperatura media intorno ai 20°C, i terreni ricchi di minerali, in particolare quelli di origine vulcanica, fra i 600 e i 2000 metri di altezza: più in alto si trova la coltivazione dell’arabica, più le qualità organolettiche dei frutti saranno migliori. Ha un contenuto di caffeina inferiore rispetto alle altre varietà che si aggira tra lo 0,8 e l’1,5% e ha un gusto meno amaro, più delicato, rotondo e aromatico. Per la sua dolcezza è la varietà più apprezzata e diffusa, l’ideale per i palati più fini che amano i gusti morbidi, rotondi ma avvolgenti…

To be continued!
E tu quale varietà di caffè preferisci?

Annabella Cusati – Packging Engineer

  • Scarica l’app su Google Play https://goo.gl/Yu5gpy
  • Scarica l’app su Apple Store  https://goo.gl/RcwJ9K